3, 2, 1…via! LET’S GO!!!


 12/07/2017  |     Alessandra Di Renzo  |    784  |   Iniziative



3, 2, 1…via! LET’S GO!!!

Pronti e carichi anche quest’anno per il Grest estivo e forse con più voglia di mettersi in gioco, rispetto al passato. Ecco, non si può negare che siamo stati scossi (e non poco) da “Let’s Go”; un titolo frizzante ed energico da indurre chiunque a muoversi, a mobilitarsi. È un chiaro invito ad uscire “fuori” per essere sentinelle che svegliano i cuori intorpiditi di piccoli e grandi, così come ci ha ricordato il nostro vescovo inaugurando a ottobre il cammino pastorale.

La carica in più deriva dalla novità di quest’anno: un nuovo parroco e altri sacerdoti giunti nella nostra parrocchia, coi quali continuare a “costruire” per la comunità e il Grest ne rappresenta una tappa importante. La vera ciliegina sulla torta, però, è stato condividere questo tratto di strada con la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù; insieme abbiamo unito le forze e soprattutto i nostri animi, cercando di concretizzare questo oratorio…ORATORIO CUORE, così lo abbiamo chiamato, a simboleggiare l’unione senza distinzione tra le due parrocchie e forse, già con questa partenza, siamo riusciti a concretizzare e comunicare agli alti un po’ del messaggio del Grest 2017.

Grazie a Carlotta e Pino, protagonisti della storia, e alle loro spaziali avventure anche i più piccoli hanno potuto comprendere quanto sia importante andare oltre se stessi e il proprio naso per crescere e arricchirsi – da ogni incontro con l’altro si riceve sempre un qualcosa che riempie soprattutto spiritualmente; non è un caso che Carlotta riceva un dono da ogni suo viaggio, doni che le saranno utili.

Let’s Go…è anzitutto CAMMINO: camminare alla scoperta di noi stessi, di ciò che siamo o che vorremmo essere alla luce del Vangelo di Cristo; è riscoprire la bellezza della comunità parrocchiale come FAMIGLIA da cui partire per affrontare le sfide che il mondo quotidianamente mette sul cammino di ciascuno e del gruppo. Ma in tutto ciò c’è il Signore ad aiutarci, mettendo a nostra disposizione gli strumenti per affrontare i viaggi oltre il nostro io: è proprio questo che simboleggia la motocicletta dei nostri protagonisti, la stessa motocicletta che ha anche aiutato Monsignor di Donna nei suoi viaggi.

Let’s Go…è portare la croce fuori dalle mura fisiche e quelle astratte della Chiesa; è far uscire Gesù dalle nostre case e correre gioiosi negli angoli delle strade, nelle piazze delle città, tra  gli ultimi e raccontare le meraviglie che compie in noi questo Fratello, Amico e Padre.

Saremmo sciocchi o peccheremmo di superbia se dicessimo che è stato tutto rose e fiori, anzi questo oratorio è stato per ciascuno di noi una sfida con la ‘S’ maiuscola. Non è stato facile mettere insieme così tante teste, con idee differenti e abitudini alle volte opposte, ma è stato questo il nostro punto di forza: scontrarsi, per poi avere confronti costruttivi e alla fine riderci su insieme. Sì, siamo stati vincenti e con questo non si vuole certo dire perfetti, anzi…a questa conclusione ci si arriva sulla base delle impressioni suscitate: vedere bimbi, ragazzi e animatori entusiasti delle attività, dei giochi e dei momenti di preghiera, fa capire che si è lavorato bene e in sintonia.

Essere stati chiamati a pensare ad attività adatte alle diverse fasce d’età, con cui riscoprire il valore della chiesa edificio come luogo da cui partire per i viaggi interni e oltre il proprio io, e sentirsi dire “grazie”, credo sia stata la gioia più grande. Essere stati ringraziati per i giochi divertenti, messi a punto per bimbi e ragazzi, ha ripagato tutte le energie spese per questa esperienza, un continuum con i cammini formativi iniziati.

Credo che tutti, dal più piccolo al più grande, abbiano dato e ricevuto allo stesso tempo e  questa è la ricchezza più grande. Siamo stati una squadra che ha vinto in ogni caso, che ha mostrato grande sintonia – se non ci fosse stata, l’uscita nel quartiere non avrebbe avuto così tanti riscontri positivi – e soprattutto accoglienza; spero che questo valore sia stato riscoperto e fatto proprio da tutti.

Che dire?!?! Grazie Cuore Immacolato, grazie Sacro Cuore, grazie ORATORIO CUORE…Grazie al Signore per questi meravigliosi incontri, per essere sue piccole orme in cammino.


Accedi per inserire un tuo commento

» Articoli correlati


LA CASTAGNATA

Seconda Edizione

Leggi

CONVEGNO ECCLESIALE DIOCESANO 2017

La centralità di Cristo nella vita e nella missione della Chiesa

Leggi

Il Pellegrinaggio in Terra Santa

Ricordi ed emozioni di un viaggio spirituale

Leggi

ISCRIZIONI CATECHISMO

Anno Pastorale 2017/2018

Leggi

FESTA PARROCCHIALE 2017

Cuore Immacolato di Maria

Leggi


Copyright © 2017
Parrocchia Cuore Immacolato di Maria
via Cinzio Violante
76123 Andria (BT)
Codice Fiscale:

Credits
Loliva Fabio Antonio
Parisi Michelangelo

Utenti online: 9